Informazioni di Spedizione

Spedizioni e Resi

5. SPESE DI CONSEGNA E MODALITÀ DI SPEDIZIONE 5.1 Sono a carico del Cliente le spese di spedizione e consegna dei Prodotti acquistati sul Sito del Fornitore, nella misura indicata nell’offerta pubblicata sul Sito stesso nel corso della procedura di acquisto, nell’apposito spazio “Info spese di spedizione”. 5.2 Le spese di spedizione e consegna, come chiaramente rappresentato al Cliente nel corso della procedura d’acquisto, variano in funzione della quantità dei Prodotti ordinati e delle modalità di spedizione e consegna prescelta dal Cliente. 5.3 Il Cliente potrà selezionare la modalità di spedizione e consegna cliccando il box corrispondente a quella prescelta tra le modalità di spedizione proposte nell’apposita griglia (di seguito <>), successivamente all’accettazione delle presenti condizioni generali di contratto. 5.4 La scelta della modalità di spedizione e consegna condiziona la possibilità di scelta della modalità di pagamento: sulla base della scelta operata in relazione ad una delle modalità di spedizione e consegna previste nella Griglia, il sistema renderà possibile, in automatico, l’opzione solo di alcune tra le modalità di pagamento indicate nella Griglia stessa. 5.5 Il pagamento del prezzo dei Prodotti acquistati sul Sito e delle spese di spedizione e consegna, di cui agli artt. 4 e 5 delle presenti condizioni generali di contratto, sarà effettuato secondo la modalità di pagamento prescelta dal Cliente tra quelle disponibili sul Sito e compatibili con l’opzione di spedizione e consegna selezionata. 5.6 I Prodotti acquistati sono consegnati all’indirizzo indicato dal Cliente. 5.7 I corrieri utilizzati non effettuano telefonate preventive né gestiscono richieste di spedizioni in orari particolari. 5.8 Le modalità di spedizione possibili sono: corriere espresso. 5.10 Nel corso della procedura d’acquisto il Cliente riceve tutte le informazioni relative ai costi della spedizione ed alle modalità di pagamento possibili in relazione a ciascun tipo di consegna, in un apposito spazio denominato “Info Spese di Spedizione”. 5.11 I Prodotti vengono spediti dal Fornitore entro 24 ore (1 giorno lavorativo) dal momento in cui gli stessi sono effettivamente disponibili in magazzino, salvo il caso di cui all’art. 8.5 5.12 L’obbligazione di consegna del Fornitore si intende adempiuta nel momento in cui i Prodotti sono da questi consegnati allo spedizioniere/corriere, a partire da tale momento il rischio di perdite, avaria o ritardo sarà imputabile esclusivamente a quest’ultimo e, in ogni caso, spetterà al Cliente promuovere eventuali azioni contro vettori, assicuratori e terzi responsabili in generale. 5.13 Nella consegna a mezzo di corriere, in caso di mancato recapito per assenza del destinatario, il corriere provvederà a lasciare un avviso di mancato recapito con numero di telefono, con invito al Cliente a telefonare entro 48 ore dalla data di mancato recapito indicata. Decorso tale termine il corriere ha il diritto di richiedere al Cliente le spese di giacenza sopportate ...

Non tutti i Prodotti presenti sul Sito sono nella piena disponibilità del Fornitore. 9.2 I Prodotti non disponibili sono segnalati con una nota che evidenzia la data di uscita o l'ordinabilità del prodotto.I prodotti non disponibili ed ordinati sono evasi generalmente entro il limite temporale di 21 giorni naturali e consecutivi. 9.3 Il Cliente può completare la procedura d’acquisto, con la conferma e l’invio dell’ordine, anche per i prodotti non disponibili; le date di prevista disponibilità dei Prodotti non sono tassative possono essere modificate a causa di ritardi di consegna da parte delle case produttrici e/o distributrici, in tal caso, salvo diverso accordo tra il Cliente e il Fornitore circa la data di consegna dei Prodotti non disponibili, troverà applicazione il comma 1 dell’art. 6 del d. lgs. 185/1999. 9.4 In ogni caso, qualora per qualsiasi causa il Fornitore non possa far fronte all’ordine per indisponibilità, anche temporanea, del prodotto in magazzino o per altra causa, si applica il comma 2 dell’art. 6, D.lgs 185/1999.

Le caratteristiche tecniche dei Prodotti sono riportate nelle schede, così come vengono fornite dalle case produttrici/distributrici; il Fornitore non è pertanto responsabile di eventuali discordanze tra i dati effettivi e quelli dichiarati dalle case. 10.2 I Prodotti venduti dal Fornitore sono soggetti alla disciplina del D. Lgs. 24/2002 su vendita e garanzia dei beni di consumo e, per quanto ivi non espressamente previsto, alle norme del cod. civ. ed alle altre norme nazionali applicabili. Il Cliente è titolare dei diritti previsti dall’art. 1519 bis e ss. c.c.. 10.3 La garanzia si applica ai Prodotti che presentano difetti di conformità e/o malfunzionamenti non riscontrabili al momento dell’acquisto, purché i Prodotti vengano utilizzati correttamente e con la dovuta diligenza, con osservanza delle varie norme operative ivi indicate. 10.4 La garanzia non si applica in caso di negligenza, incuria da parte del Cliente nell’uso dei Prodotti. 10.5 Il malfunzionamento dei Prodotti deve essere segnalato per iscritto dal Cliente entro il termine di legge con una breve descrizione del difetto riscontrato e delle apparecchiature impiegate per l’utilizzo dei Prodotti, con indicazione di marca e modello delle stesse. Il Cliente si impegna a verificare il corretto funzionamento dei Prodotti su almeno due diverse apparecchiature. 10.6 Il Fornitore non è responsabile per eventuali disservizi imputabili a causa di forza maggiore e/o caso fortuito quali incidenti, furti e/o rapine al corriere incaricato della consegna, incendi, esplosioni, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi e nei modi concordati con il presente contratto. Pertanto, il risarcimento degli eventuali danni, perdite e costi, di qualsiasi natura, che dovessero derivare al Cliente o a suoi aventi causa in dipendenza delle cause sopra citate non potranno in nessun caso essere richiesti al Fornitore. Ricorrendo tali ipotesi, il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione del prezzo corrisposto. 10.7 Inoltre, il Fornitore non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte del Cliente o di terzi delle carte di credito all’atto del pagamento dei prodotti acquistati.

OBBLIGHI DEL CLIENTE 11.1 Il Cliente è obbligato a stampare e conservare le presenti condizioni generali di contratto, l’informativa relativa al trattamento dei dati personali nonché il modulo d’ordine prima dell’accettazione espressa mediante la digitazione dell’icona “conferma e invia ordine”, così da soddisfare quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del D.lgs. 185/1999. 11.2 E’ fatto assoluto divieto al Cliente di fornire nella compilazione del modulo d’ordine, ovvero nella procedura di pagamento mediante carta di credito, dati falsi, di fantasia o comunque riferiti a persone inesistenti. 11.3 Il Cliente è tenuto a verificare l’integrità del pacco recapitato dallo spedizioniere/corriere, contenente i Prodotti acquistati sul Sito del Fornitore. In particolare, il pacco non deve risultare essere stato oggetto di manomissioni, dovendo risultare integro il nastro adesivo personalizzato utilizzato dal Fornitore nell’imballaggio per sigillare il collo. Eventuali contestazioni, di qualsiasi tipo, relative alla mancanza e/o difformità di alcuni tra i Prodotti ordinati nel pacco consegnato, devono essere promosse da parte del Cliente al momento della consegna del pacco direttamente al corriere/spedizioniere. Il Fornitore non accetta contestazioni successive. 11.4 Qualora il Cliente decida di spedire i Prodotti acquistati ad un domicilio differente da quello inserito in fase di registrazione al Sito, il Cliente garantisce che i terzi residenti, o comunque presenti, presso tale domicilio sono a conoscenza della spedizione ivi effettuata e che, in ogni caso, hanno fornito al Cliente preventivo consenso a ricevere i Prodotti da questi acquistati sul Sito. In tal senso, il Cliente sarà responsabile nei confronti del Fornitore per eventuali rifiuti di ricevere i Prodotti da parte dei detti terzi e si impegna a manlevare e tenere indenne il Fornitore da ogni azione, ragione, pretesa, domanda, richiesta di risarcimento che dovesse essere da quelli promossa nei confronti del Fornitore per cause anche indirettamente connesse alla consegna presso il loro domicilio, di Prodotti acquistati dal Cliente medesimo sul Sito. 11.5 Il Cliente è responsabile dei danni che per effetto dell’inadempimento degli obblighi di cui ai commi 1, 2 e 3 del presente articolo dovessero prodursi in capo al Fornitore.

DIRITTO DI RECESSO E RESTITUZIONE DEL BENE 12.1 Il Cliente ha diritto di recedere dal presente contratto, senza alcuna penalità e senza necessità di specificarne il motivo, entro il termine di dieci giorni lavorativi decorrenti dal giorno del ricevimento del Prodotto da parte del Cliente. Il diritto di recesso è esclusivamente consentito al Cliente che risulti essere “consumatore” ai sensi e per gli effetti del D.lgs. 185/1999 12.2 Il Cliente dovrà esercitare il diritto di cui al comma 1 che precede mediante lettera raccomandata a.r., ovvero, in deroga a quanto previsto dall’art. 5, comma 4, D.lgs. 185/1999, mediante telefax al numero indicato nella sezione contatti del Sito o posta elettronica senza necessità di conferma a mezzo successiva racc. a.r.. 12.3 Il Cliente che abbia esercitato il diritto di recesso nei modi e nei termini di cui agli artt. precedenti è tenuto a restituire il bene consegnatogli entro il termine di giorni 15 dall’esercizio del diritto di recesso, con spese di spedizione a proprio carico. 12.4 Quando il Cliente eserciti il diritto di recesso il Fornitore è tenuto a restituire quanto abbia ricevuto in pagamento per i Prodotti e per le spese di spedizione entro quattordici giorni lavorativi successivi alla spedizione dei Prodotti da parte del Cliente.